Etica

#lamiacittàlamiasquadra

#Lamiacittàlamiasquadra il motto lanciato fin dal primo giorno dalla società Fc Bassano 1903. Uno slogan chiaro che spiega bene con non ci sia solo calcio nella mission della società guidata dal presidente Fabio Campagnolo che si è già resa protagonista di numerose manifestazioni extrasportive e molteplici iniziative di solidarietà.

Qui di seguito alcuni dei progetti già realizzati

Progetto ''Bambini allo stadio''

L’intenzione di fondo è quella di promuovere lo sport come strumento educativo e di crescita, coinvolgendo in primo luogo proprio i giovani.
Nasce così la “Kid Fan Card” consegnata a tutti i bambini, tra i 3 e gli 11 anni, che arrivano allo stadio Mercante. Per ogni partita vista allo stadio, i piccoli giallorossi ottengono un “bollino” da apporre alla card: al raggiungimento di 5 bollini ricevono il pallone del F.C. Bassano e con 12 hanno in regalo la maglietta ufficiale della squadra.
Fino agli 11 anni, l’ingresso allo stadio è gratuito e per tutti i genitori che arriveranno al Mercante portando i figli, il biglietto d’ingresso avrà un prezzo speciale.
Inoltre, in occasione di tutte le partite casalinghe dei giallorossi, è allestito un servizio di babysitting per i più piccoli e, tra primo e secondo tempo, merenda per tutti i bambini!

''Bassano da sogno''

Il 29 agosto, giorno scelto per la prima presentazione ufficiale del nuovo F.C. Bassano 1903, è anche la data scelta per l’organizzazione di “Bassano da Sogno”, evento giunto quest’anno alla sua seconda edizione, ospitato nella splendida cornice di piazza Libertà. Le presenze hanno superato nel 2019 l’incredibile cifra di 700, in un evento in cui a fare da padroni sono stati l’eleganza, lo sport e la solidarietà.
In piazza, oltre ai soci del nuovo F.C.Bassano 1903, erano presenti numerosi amministratori locali, autorità politiche e i vertici locali delle Forze dell’Ordine.

Solidarietà: “Diamo il meglio a Giovanni”- “Aiutiamo Ray” - “Sammy runs Brenta”

Fc Bassano 1903, in occasione delle partite casalinghe, ha dato vita ad una serie di iniziative benefiche: ha aiutato Giovanni, bimbo di poco meno di tre anni, di Piazzola sul Brenta, nato con una malformazione alla gamba destra, l’emimelia tibiale, a raccogliere fondi per affrontare un costoso intervento chirurgico negli Stati Uniti. E un prezioso contribuito è stato dato anche a Ray, bimbo bassanese, che affetto da una malformazione simile, è stato sottoposto a sua volta ad un intervento negli Usa.
Al Mercante, domenica 22 settembre 2019, è arrivato anche Sammy Basso che accompagnato dai volontari di “Sammy runs Brenta” ha raccolto fondi a favore della ricerca per la progeria, malattia rara che causa l’invecchiamento precoce.

Bassano Live Music

Due serate di grande musica in piazza Libertà hanno chiuso la primavera bassanese. Fc Bassano 1903 si è fatto promotore infatti di due concerti: il primo con l’orchestra di Diego Basso ed il secondo con uno dei cantautori più amati dai giovanissimi: Irama.

Natale Giallorosso

C’è un gesto speciale che già dal 2018, il suo primo anno di vita, Fc Bassano 1903 ha scelto di fare per rinnovare quel binomio sintetizzato dal motto “La mia città, la mia squadra”.
Tutti insieme, soci e tifosi, ancora una volta hanno unito le forze per far trovare almeno un regalo solo all’albero di Natale, ai tutti i bambini e i ragazzi, seguiti dal Servizi Sociali del Comune di Bassano.
Un impegno non da poco, considerato che sono stati ben 97 i minorenni interessati dall’iniziativa. A contribuire al progetto, oltre ai “soci” giallorossi anche i tifosi, che hanno dato il loro contributo con le offerte raccolte nelle partite casalinghe.

Maglie sotto l’albero

Un regalo di Natale rigorosamente giallorosso è quello che hanno trovato “sotto l’albero” oltre 400 bambini bassanesi. Prima delle vacanze natalizie, per due intere mattinate, il presidente di Fc Bassano 1903, Fabio Campagnolo e alcuni componenti della prima squadra, accompagnati dall’Assessore all’istruzione del Comune di Bassano, Mariano Scotton, hanno incontrato tutti i bambini che frequentano la classe prima delle Scuole Primarie cittadine, ben 16, tra istituti pubblici e privati. Augurando buone feste, consegneranno loro un “buono” per il ritiro della maglia ufficiale di Fc Bassano 1903 e per assistere gratuitamente assieme a due familiari ad una partita casalinga dei giallorossi.

Giallorossi in corsia

Una domenica speciale è quella vissuta il 22 dicembre 2019 in casa Fc Bassano 1903 quando i giocatori e lo staff giallorosso, accompagnati dal presidente Fabio Campagnolo, hanno fatto visita ai bambini ricoverati nel reparto di Pediatria del San Bassiano portando loro le maglie e i palloni ufficiali della squadra. A riceverli hanno trovato il primario del reparto, la dottoressa Laura Ghiro e il direttore medico del San Bassiano, Antonio Di Caprio. Un piccolo gesto per rendere ancora più giallorosso il Natale

#fcbassano1903

Condividi il tuo tifo e la tua passione per il Bassano