Comunicati stampa - 27 mag 2022

COPPA DELL’AMICIZIA E DELLA RINASCITA: LA SFIDA TRA FC BASSANO E I DETENUTI DI “PALLA AL PIEDE”

Una partita che non dimenticheranno certo facilmente è quella giocata ieri pomeriggio dalla prima squadra giallorossa contro “Palla al Piede”, la formazione che milita nella terza categoria padovana e che riunisce una trentina di carcerati rinchiusi al “Due Palazzi” di Padova.
Teatro della sfida, il campo di calcio ricavato all’interno del penitenziario e che fino a due anni fa, prima dello scoppio della pandemia, ospitava ogni sabato una gara di campionato. Dal 2020, però, per ragioni di sicurezza sanitaria, i calciatori di “Palla al Piede” non avevano più affrontato un avversario vero, fino a ieri quando hanno ospitato i giallorossi per contendersi quella che è stata ribattezzata la “Coppa dell’Amicizia e della Rinascita”, un’esperienza fortemente voluta dal presidente di FC Bassano 1903, Fabio Campagnolo.
«Già da qualche tempo avevo preso contatti con Lara Mottarlini, presidente di “Palla al Piede”, per riuscire a realizzare questa partita - fa sapere Campagnolo - e finalmente dopo qualche anno siamo riusciti ad organizzarla. Per noi è stato un piacere affrontare questi ragazzi, per i quali il calcio è l’unica occasione per confrontarsi con il mondo esterno. A loro ho fatto una promessa: di aiutarli ad iscriversi al prossimo campionato di terza categoria».
Ad assistere all’incontro erano presenti anche il futuro presidente giallorosso, Massimo Tolfo e diverse autorità padovane, capitanate dal sindaco Sergio Giordani e dall’assessore allo sport Diego Bonavina che ha dato il calcio d’inizio alla gara assieme all’arbitro di serie A, Daniele Chiffi. Per la Figc era presente il presidente regionale Giuseppe Ruzza.
Per la cronaca la gara è terminata 7-5 per i bassanesi, che hanno voluto comunque far dono della Coppa alla squadra ospite.

Ufficio Stampa F.C. Bassano 1903
ufficiostampa@fcbassano1903.it
COPPA DELL’AMICIZIA E DELLA RINASCITA:  LA SFIDA TRA  FC BASSANO E I DETENUTI DI “PALLA AL PIEDE”

Notizie correlate

#fcbassano1903

Condividi il tuo tifo e la tua passione per il Bassano